la copertina e la prima tavola della storia

la copertina e la prima tavola della storia

Tra le storie proposte nel diciasettesimo volume de I Classici della Letteratura Disney, attualmente in edicola, troviamo anche “Paperin de Paperac”, disegnata da Luciano Bottaro nel 1967 (Topolino n° 600) su soggetto di Gian Giacomo Dalmasso. Ambientata in Francia, nella prima metà del Seicento, è una parodia di Cyrano de Bergerac, commedia del drammaturgo francese Edmond Rostand, portata in scena per la prima volta nel 1897 a Parigi. Il ruolo di Cyrano, abile spadaccino con il complesso di un naso troppo pronunciato (unbecco, nella versione disneyana), è affidato a Paperino che anche in questo viaggio spazio-temporale è accompagnato dalla sua innata sfortuna che gli impedisce il riconoscimento dei suoi meriti da parte di Zio Paperon de Paperonne.
A completare il volume, “Zio Paperone e l’Avaro di Molière” (1985) di Alessandro Bencivenni e Alessandro Del Conte, “Le furberie di Scapino” (1994) di Lello Arena, Francesco Artibani, Silvia Ziche e Paperino e il Barbiere di Siviglia” (1962) di Giangiacomo Dalmasso e Pier Lorenzo De Vita.