Luciano Bottaro

Luciano Bottaro (Rapallo 1931-2006) è stato uno dei più apprezzati e prolifici autori di fumetto umoristico internazionale. Creatore di migliaia di storie e di decine di character di successo (come Pepito, Baldo, Whisky & Gogo, I Postorici, Lola e Otello, Redipicche, Pon Pon...), è ricordato anche come uno dei maggiori interpreti dei comics disneyani di tutti i tempi. Per la casa di Burbank Luciano Bottaro ha infatti realizzato capolavori assoluti, come il Dottor Paperus, e inventato personaggi di successo, come Rebo e il Dottor Zantaf. Un artista come pochi al mondo, il Maestro di Rapallo, in grado di trovare la sua strada assimilando la lezione dei primi grandi maestri del fumetto e reinterprentandola attraverso il suo unico e inconfondibile talento.

Leggi tutto

I caracters più significativi creati da Bottaro

I Personaggi

Aroldo il bucaniere
Redipicche
Il Paese dell'alfabeto
Whisky e Gogo
Pon Pon
I Postorici
Il Castello dei sogni
Pinocchio
Tim e i pirati
Capitan Bomba
Oscar Nasolungo
Pik e Pok
Piper Maiopi
Joe Polpetta
Leonio
Lola e Otello
Pop e Fuzzy
Culumbu
Zampino e Nerone
Big Tom
Papy Papero
Maramao
Baldo
Pepito
Le Mattaglie
mostre

Pirati ad Angoulême

Il Museo de la Bande Dessinée di Angoulême si prepara ad accogliere un’invasione di pirati, corsari e filibustieri per l’esposizione L’ile aux pirates (25 Giugno-2 Ottobre 2011). Un posto di particolare rilievo è stato dedicato al pirata di Luciano Bottaro, Pepito, che è presente con…

Disney storie

Una chicca imperdibile

È attualmente in edicola l’ultimo numero (n° 294) dei Grandi Classici Disney, che ospita “Paperino capostazione”. Si tratta di una delle prime storie di Luciano Bottaro, comparsa per la prima volta nel numero degli Albi d’Oro del 22 febbraio 1953. L’autore dei testi è Guido…

Disney storie

La nipote del Corsaro Nero

È in edicola l’ultimo numero di Disney Anni d’Oro, che ristampa le più belle storie degli anni Settanta e Ottanta, in cui appare anche “Paperino e la nipote del corsaro nero” (Topolino 1140-1141, 1977). Qui Luciano Bottaro, autore dei testi e dei disegni, si serve di…

disegni mostre

Cibo e fumetti

Due tavole della storia di Pepito “Les noces de la Banane (Pépito n. 130, marzo 1960) sono state scelte per l’esposizione Le goût des bulles, incentrata sul tema dell’alimentazione nei fumetti. La mostra esplora l’utilizzo della nona arte non solo nella pubblicità, nel packaging e…

Internet

Luciano Bottaro su Facebook

  È da pochi giorni in linea Luciano Bottaro Cartoonist, la pagina ufficiale del Maestro di Rapallo su Facebook, il popolare sito di social network a cui sono iscritte più di cinquecento milioni di persone. La pagina consente a tutti gli iscritti di commentare e…

disegni omaggi

Pepito digitale

  Riceviamo e volentieri pubblichiamo un gradito omaggio dedicato a Luciano Bottaro dall’amico francese Dominique Revert, grande lettore di Pepito e buon amico dell’artista. Dominique, che realizza disegni al computer per diletto, ha accompagnato il suo omaggio con queste sentite parole: «… i disegni di…

libri mostre

Un mare di… carta: il catalogo

È finalmente disponibile il catalogo ufficiale della mostra antologica dedicata a Luciano Bottaro Un mare di… carta, svoltasi a Monterosso al mare (Sp) dal 12 settembre al 19 settembre scorsi. Il volume, scritto da Danilo Francescano e Marco Della Croce, riproduce le trentotto le tavole…

I Personaggi

Zampino e Nerone

Zampino è un coniglietto bianco che vive in un grande bosco dove ogni giorno deve lottare con il maligno e burlone Nerone, il coniglietto nero, che cerca di sottrargli le carote. Per aggiudicarsi il cibo preferito, Nerone ricorre ad ogni mezzo senza risparmiare nessun tranello…

I Personaggi

Whisky e Gogo

Whisky, il cui nome la dice lunga sulla sua passione, è un orso che dedica ogni istante della propria vita a studiare nuovi espedienti per procurasi la sua bevanda preferita, il whisky appunto, sfuggendo continuamente alla sorveglianza di Gogo, il cacciatore di pellicce che lo…

I Personaggi

Tim e i pirati

Tim è un giovane mozzo che, sia per il suo aspetto (una corporatura esile che fa risaltare la sua testa tonda coperta dall’immancabile berretto), sia per l’ingenuità che lo contraddistingue, sprigiona un’immediata simpatia. Creato nel 1951, questo piccolo pirata rappresenta un passaggio fondamentale nella carriera…

Close
error: Content is protected !!