Luciano Bottaro

Luciano Bottaro (Rapallo 1931-2006) è stato uno dei più apprezzati e prolifici autori di fumetto umoristico internazionale. Creatore di migliaia di storie e di decine di character di successo (come Pepito, Baldo, Whisky & Gogo, I Postorici, Lola e Otello, Redipicche, Pon Pon...), è ricordato anche come uno dei maggiori interpreti dei comics disneyani di tutti i tempi. Per la casa di Burbank Luciano Bottaro ha infatti realizzato capolavori assoluti, come il Dottor Paperus, e inventato personaggi di successo, come Rebo e il Dottor Zantaf. Un artista come pochi al mondo, il Maestro di Rapallo, in grado di trovare la sua strada assimilando la lezione dei primi grandi maestri del fumetto e reinterprentandola attraverso il suo unico e inconfondibile talento.

Leggi tutto

I caracters più significativi creati da Bottaro

I Personaggi

Aroldo il bucaniere
Pepito
Le Mattaglie
Redipicche
I Postorici
Whisky e Gogo
Il Castello dei sogni
Oscar Nasolungo
Pik e Pok
Joe Polpetta
Pinocchio
Pon Pon
Zampino e Nerone
Capitan Bomba
Il Paese dell'alfabeto
Papy Papero
Piper Maiopi
Tim e i pirati
Culumbu
Lola e Otello
Pop e Fuzzy
Baldo
Big Tom
Leonio
Maramao
disegni Disney personaggi storie

Due storie anni settanta

In questo mese di luglio, Luciano Bottaro è presente in edicola con due storie Disney, entrambe degli anni settanta. La prima, ristampata su  Grandi Classici Disney ( n° 6) è “Paperino e l’audace colpo dei minibassotti”, scritta e disegnata da Bottaro, con la collaborazione dell’amico…

disegni Disney figurine

Bottaro e la Panini

Luciano Bottaro durante la sua attività si è sempre interessato ai molteplici aspetti della comunicazione visiva, dall’illustrazione all’animazione, ai cd-rom (il Pinocchio realizzato con NewMedia Round, nel 1993,  è stato, in Italia, uno dei primi prodotti per l’infanzia con le caratteristiche del fumetto animato), per…

manifestazioni personaggi

A Rapallo torna il Marghepallo

E’ apparso per la prima nel 1973 sui grandi manifesti che tapezzavano Rapallo per promuovere il carnevale rivierasco, ed era circondato da alcuni dei principali personaggi pubblicati all’epoca sul Corriere dei Piccoli, perchè quell’anno, la storica rivista patrocinava la manifestazione. Da allora, il colorato Arecchino,…

Close
error: Content is protected !!